Oltre

Cena per festeggiare il mio compleanno da Oltre con i miei amici. Piccolo ristorante nel cuore di Bologna, dove la cucina bolognese è di casa. Gestito da giovani ragazzi, cordiali e amichevoli, in un locale elegante con la mano sapiente dello Chef che propone piatti da alta cucina. Menù ristretto per puntare alla qualità delle materie prime e dei piatti. Lorenzo, che ti accoglie come amici, ci ha proposto gli antipasti dove si può provare la lingua e il pancotto con ragù alla bolognese, degli assaggi delle tagliatelle al ragù, i balanzoni e gli immancabili e buonissimi tortellini con crema di parmigiano. Per proseguire con i secondi, dalla classica cotoletta alla bolognese fino al raffinato

Le Tigelle

Le tigelle sono un tipico piatto Bolognese, una specie di pane rotondo, cotto nell'apposita tigelliera e servito con affettati vari, pesto, squacquerone, sottaceti, mostarda, marmellate e qualunque cosa che più preferite. Può essere servito come antipasto, ma anche come secondo o piatto unico. Sono molto versatili, oltre che ad essere molto buone!!! Ci sono varie ricette che cambiano di località in località. Da Bologna a Modena, per esempio, le ricette non sono uguali. Io vi do la mia ricetta, come le faccio a casa mia! Ingredienti(circa 25 tigelle): 500g di farina "00" 60g di strutto 40g di lievito di birra 15g di sale 3 cucchiai di latte intero 10g di zucchero 250ml di acqua tiepida Proced

Vacanze in Toscana

Quest'estate, con la mia fidanzata, decidiamo di passare le vacane in Versilia, a Marina di Pietrasanta, vicino a Forte dei Marmi. Amo la Toscana, non solo per la bellezza che offre, dalle montagne al mare per non parlare delle numerose città e paesini, ma anche per il cibo. Dal pesce, come le arselle, piccole vongole di mare, alla carne, la selvaggina e soprattutto la Chianina, carne di manzo, molto saporita, tra le più pregiate in Italia. I Toscani la carne la sanno veramente farla bene! Durante la vacanza ci imbattiamo in un ristorante di pesce, da Alex, locale molto elegante, di alta cucina, con un servizio però non impeccabile, prezzo medio-alto. Come antipasto siamo partiti con una zup

Garganelli con gamberoni, pomodori al basilico e salsa di fagioli alle erbe aromatiche

Ingredienti per 4 persone: 280g di garganelli 8 gamberoni 16 pomodorini 2 patate 1 mazzo di basilico 2 cipolle piccole 250g di fagioli bianchi 70g di pancetta 1l di brodo vegetale 1 rametto misto di rosmarino,salvia e timo 2 spicchi d’aglio olio EVO q.b. sale e pepe q.b. Procedimento: Fare soffriggere in un tegame con un filo d’olio uno spicchio d’aglio, una cipolla e la pancetta tritati. Unire le patate tagliate a cubetti, i fagioli precedentemente ammollati e le erbe aromatiche. Coprire col brodo e lasciare cuocere per un buon 45 minuti. Una volta controllato che i fagioli siano ben cotti, frullare il tutto aggiungendo un filo d’olio. Regolare di sale e pepe. Pulire i gamberoni privandoli

Miglio con broccolo e calamaro su salsa allo zafferano e aria d'arancia

Ingredienti per 4 persone: 160 g di miglio 2 calamari 1 cucchiaino di zafferano 3 arance 1 carota 1 costa di sedano 2 cipolle 150 g di pomodori Pachino 1 spicchio d'aglio 4 foglie di alloro e qualche foglia di menta 1 broccolo 2,5 g di lecitina di soia olio EVO q.b. sale e pepe q.b. chiodi di garofano 1 stecca di cannella Procedimento: Cuocere il miglio con la tecnica del pilaf. Tagliare una cipolla a metà e fermare le foglie di alloro e di menta con i chiodi di garofano sopra la gobba della cipolla. Rosolarla in un tegame alto con 2 o 3 giri d'olio e la stecca di cannella. Tostare il miglio e aggiungere 2 volte e mezzo d'acqua rispetto al miglio. Lasciare cuocere a fiamma bassa con coperchi

Risotto verza, gorgonzola e noci

Oggi un buon risotto! Sono un amante dei risotti, non solo perchè mi piacciono tanto, mi riescono bene, ma anche perchè secondo me, rispetto ad una pasta con un risotto fatto bene si riesce a stupire di più e a usare più la creatività. Oltretutto un buon riso italiano, come il Carnaroli, il più adatto per i risotti, è anche ricco di proprietà nutritive. Utilizzo un riso di una azienda agricola Ferrarese. Ho usato la verza, prodotto di stagione, insieme a un classico della cucina italiana, gorgonzola e noci. Il gorgonzola è uno dei miei formaggi preferiti, ma qual'ora non vi piaccia potete usare qualsiasi altro formaggio di vostro gradimento. Ingredienti per 4 persone: 320g di riso Carnaroli

Locanda e cucina il Fagiano

Io e la mia fidanzata ci rechiamo in questo ristorante nelle campagne sperdute del Ferrarese, precisamente a Settepolesini piccolo paesino del comune di Bondeno. Ho conosciuto questo incantevole locanda, dove poter passare una serata romantica, ma anche ua serata in compagnia di amici, grazie ad Otto in Cucina, che mi ha dato la possibilità di conoscere lo Chef Stefano Masetti, insegnante del corso di cucina al quale ho partecipato recentemente e Chef del medesimo ristorante. Locale grande, con ottima cucina, a prezzi giusti, camere da letto e un buon vino rosso dell'Oasi di loro produzione. Locale accogliente dove ho anche passato, in compagnia di amici, un bellissimo capodanno, mangiando o

Ristorante La Cesoia

Piccolo ristorante nella periferia di Bologna, dove il giovane chef Pietro Montanari, propone una cucina creativa e molto buona! La capo sala, ragazza molto preparata, spiega ottimamente i piatti presentati dallo chef e l'ampia carta dei vini. Possibile provare oltre il menù alla carta, il menù degustazione da 4 portate, ad un prezzo più accessibile, ma anche quello da 7 portate. Ne vale sicuramente la pena in quanto sette portate sono poche per potere assaggiare tutti i buonissimi piatti del menù! A seconda delle serate, possibile trovare anche dei fuori menù. Appena arrivati viene servita l'entrè, in questa serata, una crema di zucchine e polvere d'acciuga: In questa serata, andatoci col

Risotto con crema di avocado, salmone affumicato e quenelle di salmone e mascarpone

Ingredienti per 4 persone: 320g di riso carnaroli 1 avocado 1/2 lime 150g di salmone affumicato 150g di Mascarpone 1l di fumetto di pesce 30g di parmigiano Olio EVO q.b. sale q.b. mezzo bicchiere di vino bianco Procedimento: Per la crema di avocado: con l’ utilizzo di un frullatore ad immersione ottenere una crema mettendo insieme l’avocado, il succo del lime, un filo d’olio e un pizzico di sale. Per la quenelle di salmone e mascarpone: frullare 50g di salmone affumicato con 50g di mascarpone. Tostare il riso in un tegame largo con un filo d’olio e sfumare con circa mezzo bicchiere di vino. Una volta evaporato l’alcool, aggiungere un mestolo di fumetto e la crema di avocado. Portare a cottur

Risotto al curry con gamberoni

Ingredienti per 4 persone: 320 g di riso carnaroli 8 gamberoni olio EVO q.b. sale e pepe q.b. 2 cucchiaini rasi di curry bisque di gamberi q.b. 1 bicchierino di brandy 1⁄2 bicchiere di vino bianco 30g di parmigiano Procedimento: Pulire i gamberoni rimuovendo le teste, il carapace e il filetto intestinale. Se ne avete la possibilità, recuperate la testa e il carapace dei gamberoni per fare la bisque dove cuocere il riso. Io la faccio così: rosolare con un filo d'olio in un tegame alto 1 cipolla, 1 carato, 1 costa di sedano tagliati a pezzi grossi. Una volta ben rosolati, quasi ad inscurire il tutto, sfumare con un bicchierino di brandy, aggiungere 1 foglia di alloro, le teste e i carapaci. Sc

Tartare di manzo con pomodorini confit, salsa di parmigiano e tuorlo d'uovo

Ingredienti per 4 persone: 400 g di controfiletto o filetto di manzo 200ml di panna fresca 80g di parmigiano 2 tuorli d'uovo 10 pomodori ciliegina sale e pepe q.b. olio EVO q..b. 1 spicchio d'aglio zucchero a velo 1 rametto di timo Procedimento: Per la tartare, tagliare la carne a coltello, facendone una battuta, ma non troppo fine. Condirla con olio, sale, una macinata di pepe e i pomodorini confit. Per i pomodorini confit: tagliare a metà i pomodori, metterli su una placca da forno con 1 spicchio d'aglio, olio evo, sale, zucchero a velo e qualche foglia di timo. Cuocere in forno a 90° per 90 minuti. Per la salsa al parmigiano: scaldare la panna, togliere dal fuoco e sciogliere con una frus

Maccheroni di gragnano con zucchine, speck e colatura di provola affumicata

Ingredienti per 4 persone: 320g di maccheroni di gragnano 1 spicchio d'aglio 1/2 cipolla di Tropea 2 zucchine 1 fetta di speck spessa 1/2 cm 30g di parmigiano olio EVO q.b. sale e pepe q.b. vino bianco q.b. Per la colatura di provola (circa 800ml): 400g di provola affumicata 220ml di latte 180ml di panna Mettere la provola tagliata a pezzi, il latte e la panna in un tegame alto e cuocere a microonde alla massima potenza per 15 minuti o a bagnomaria per 30 minuti. Filtrare col colino per avere la colatura. Procedimento: Scaldare in una padella a bordi alti 3 giri d'olio con l'aglio. Rimuovere l'aglio quando sarà dorato, aggiungere la cipolla tritata, lasciare soffriggere qualche minuto, sfuma

Trancio di salmone al vino rosso e lattuga

Ingredienti per 2 persone: 2 tranci di salmone da circa 100g l'uno 100g di burro 400g di vino rosso 1 scalogno brodo vegetale q.b. olio evo sale q.b. 2 cucchiaini di amido di mais 2 foglie di lattuga Procedimento: Per la salsa al vino rosso: appassire lo scalogno tritato con il burro, aggiungere il vino e lasciare sfumare l'alcool. Aggiungere un mestolino di brodo per dare spessore alla salsa e addensare con 2 cucchiaini di amido di mais stemperati in 2 dita di acqua fredda. Addensare fino a raggiungere la consistenza desiderata, aggiungendo, se necessario, altro amido di mais, procedendo sempre con 1 cucchiaino alla volta, altrimenti la salsa risulterà troppo densa. Regolare di sale. Cuocer

Linguine con gamberoni, su vellutata di zucchine

Ingredienti per 4 persone: 320g di linguine 4 zucchine 10 gamberoni 1 cipolla piccola 1 patata piccola 1 bicchierino di brandy Vino bianco 1 rametto di menta 1 spicchio d'aglio Sale e pepe q.b. Olio EVO Procedimento: Pulire i gamberoni rimuovendo il carapace e il filetto intestinale, tagliarli a pezzetti e mettere da parte. Scaldare in un tegame 3 giri d'olio con l'aglio. Aggiungere la cipolla tritata, lasciare soffriggere e sfumare con un po' di vino. Lasciare evaporare l'alcool, rimuovere l'aglio, aggiungere la patata sbucciata tagliata a pezzi insieme alle zucchine tagliate a cubetti. Lasciare insaporire per qualche minuto, coprire con acqua e lasciare cuocere per circa 13 minut

Capesante alla piastra su crema di lattuga, rapanelli e mandorle salate

Ingredienti per 4 persone: 12 capesante 1 caspo di lattuga bello grande 6 rapanelli 16 mandorle grezze (con la pelle) 1 patata media 1 cucchiaio di olio di semi olio EVO aceto di mele sale e pepe q.b. Procedimento: Pulire le capesante e dividere la noce dal corallo (la parte più arancione). Lavare velocemente entrambe e tenere da parte. Sfogliare la lattuga, lavarla e farla bollire in acqua salata insieme alla patata per circa 5 minuti. Raffreddare in acqua e ghiaccio per fissarne il colore, scolare e frullare il tutto regolando di sale, pepe e olio. Se la crema risulta troppo densa aggiungere un po' d'acqua. Condire le mandorle con olio di girasole, sale e tostare in forno a 180° p

Risotto con i miei funghi e riduzione di aceto balsamico

Ingredienti per 4 persone: 240g di riso carnaroli 150g di funghi pioppini 1 spicchio d'aglio 1 scalogno 1 cipolla 1 mazzetto di prezzemolo 1 carota 150ml di aceto balsamico 40g di parmigiano 50g di burro 1 cucchiaio raso di zucchero di canna 2 cucchiaini rasi di amido di mais 1 mazzetto di erba cipollina 1 l di brodo vegetale Mezzo bicchiere di vino bianco Sale e pepe q.b. Olio EVO Procedimento: Preparare i funghi trifolati. Ho usato i miei funghi, i pioppini, che crescono vicino casa, ma potete usare qualsiasi tipo di fungo. Fare un soffritto con la cipolla e l'aglio e aggiungere i funghi. In genere i funghi rilasciano molta acqua, se necessario aggiungerne. Portare a cott

Uovo in camicia, crema di zucca, broccoli, pecorino e semi di sesamo

Ingredienti per 4 persone: 1 kg di zucca 4 uova pecorino semi-stagionato q.b. peperoncino q.b. zenzero q.b. 1 spicchio d'aglio semi di sesamo tostati q.b. acqua q.b. olio EVO q.b. sale e pepe q.b. aceto di vino bianco q.b. polvere di capperi q.b. Procedimento: Mondare la zucca e tagliarla in 4 parti. Avvolgerla nella carta stagnola e cuocere in forno a 180°C per circa 40 minuti. Sentite il punto di cottura con uno stuzzicadenti, si deve piantare con facilità. Una volta cotta, lasciatela raffreddare, rimuovete la polpa eliminando la buccia e i semi con l'aiuto di un cucchiaio e passatela al passaverdura. Aggiungere un pizzico di zenzero grattugiato (va bene anche quello secco), pi

Gnocchetti di ricotta con funghi porcini e crema di zucca

Ingredienti per 6 persone: 600g di ricotta 180g di farina 00 60g di parmigiano reggiano 1 uovo noce moscata q.b. sale e pepe q.b. polvere di porcini q.b. 300g di porcini 1 aglio prezzemolo q.b. 1 zucca brodo vegetale q.b. 1 foglia di salvia vino q.b. 1 scalogno Procedimento: Per i gnocchetti: impastare la ricotta con il parmigiano, l'uovo, sale, pepe e un pizzico di noce moscata. Aggiungere la polvere di porcini ottenuta semplicemente frullando dei porcini secchi. Inglobare la farina poco alla volta in modo da controllare che l'impasto non diventi troppo duro. Se necessario aggiungerne altra. Preparare in funghi trifolati: soffriggere uno spicchio d’aglio con un filo d’olio, rimuovere lo spi

Orzo, zucca e amaretti

Ancora una volta utilizzo la zucca, prodotto di stagione, che mi piace molte e che quest'anno il mio orto me ne ha date in abbondanza!!! In questa ricetta l'ho abbinata all'orzo, un cereale. Meno nobile del riso, più resistente alla cottura, ma dalle grandi proprietà nutritive. Ingredienti per 4 persone: 1 zucca piccola 280g di orzo perlato 1 scalogno 1,5l di brodo vegetale 50g di parmigiano 50g di burro 3 amaretti noce moscata q.b. sale e pepe q.b. olio EVO mezzo bicchiere di vino bianco Procedimento: Lavare la zucca, tagliarla a pezzi regolari e avvolgere ciascun pezzo nella carta stagnola. Cuocere in forno a 180° per 40 minuti. Controllare con uno stuzzicadenti la cottura. Con l'aiuto di

Saporè - Renato Bosco

Piccolo locale nei pressi di San Martino Buon Albergo, Verona. Renato Bosco, il "pizzaricercatore", come viene chiamato nell'ambiente, nel suo locale, semplice ma accogliente, propone varie proposte di impasti, pizze gourmet e...chi più ne ha più ne metta! Ovviamente non la solita pizza, come accenna anche un cartello al'interno del locale! A fianco si trova anche la pizzeria d'asporto. La pizzeria ha ottenuto come riconoscimento 3 spicchi Gambero Rosso, il maggior riconoscimento per una pizzeria. Diciamo che io e la mia fidanzata ci siamo capitati un po' per caso, passando cosi una magnifica serata. La radio, RDS, in occasione del Nespresso Gourmet Week organizza un concorso dove presentan

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle

© 2016. Proudly created by Luca Bellavia for Gianluca Baratti.

info contatto giangi49@alice.it