• Gianluca Baratti

Il grano di pepe


Piccola osteria a Ravarino, nel Modenese, dove lo Chef Rino Duca propone una cucina moderna, data dalle sue esperienze in giro per il mondo, portando nei suoi piatti, la scozia dalla quale è rimasto molto affascinato e il giappone. Cucina molto interessante, curiosa, piatti buonissimi, assolutamente da provare non solo per i prodotti freschi ma anche per l'idea che c'è dietro ogni piatto. Unica pecca, a mio avviso, il dolce non eccezionale in confronto al resto delle portate tutte buonissime. Possibilità di menù alla carta e degustazione da 4, 6 e 9 portate.

Entrè di benvenuto:

Prima portata: mazzancole, la sua bisque e pistacchio.

Seconda portata: CULLEN SKINK (ZUPPA SCOZZESE). Merluzzo con una zuppa di aringa affumicata. Buonissimo.

Terza portata: parmigiana di melanzana. Grande classico della cucina italiana rivisitato in chiave moderna/giapponese magistralmente. Cubetti di melanzana, parmigiano e brodo di pomodoro ovvero il dashi.

Quarta portata: risotto con salse di mare.

Quinta portata: Tonno al ricordo di Palermo. Un tonno rosso scottato alla piastra e servito su un piatto bollente con le pesche. Uno dei tonni più buoni che abbia mai mangiato.

Pre-dessert: gelato al wasabi e melone.

Sesta portata, il dessert: cannolo siciliano con gelato al pistacchio. Purtroppo non mi ha ricordato il buonissimo cannolo siciliano mangiato recentemente in Sicilia.


0 visualizzazioni
  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle

© 2016. Proudly created by Luca Bellavia for Gianluca Baratti.

info contatto giangi49@alice.it