Baccalà mantecato, cavolo nero, pinoli, uvetta e cialda di castagna

Ingredienti per  4 persone:

1,2 kg di baccalà dissalato e spinato

400 ml di latte intero

400 ml di panna fresca

2 spicchi d'aglio

300 g di patate

1 costa di sedano

1 foglia di alloro

olio EVO q.b.

sale e pepe q.b.

50 g di pinoli

50 g di uvetta

20 foglie di cavolo nero

100 g di farina di castagna

100 g di albume d'uovo

100 g di burro

50 g di zucchero semolato

 

Procedimento:

Lavare il cavolo nero, rimuovere la costa centrale e sbollentarlo in acqua bollente salata per 3 minuti. Dopodiché raffreddare immediatamente in acqua fredda e ghiaccio, scolare, strizzare le foglie di cavolo e frullare con un filo d'olio, pepe e acqua di cottura, se necessario, fino a ottenere una crema liscia e morbida. Passare al colino fine per eliminare le fibre. Regolare di sale e tenere da parte.

In una casseruola far rosolare con un po' di olio le patate pelate e tagliate finemente; aggiungere il latte e la panna, il sedano, la foglia di alloro, gli spicchi d'aglio pelati e portare a cottura. Appena le patate sono cotte unire il baccalà senza pelle e tagliato a tocchetti. Cuocere a fuoco basso per circa 20 minuti, quindi togliere la foglia di alloro, l'aglio e il sedano e scolare. Mettere baccalà e patate in una planetaria e, utilizzando il gancio a foglia, mantecare il composto aggiungendo l'olio a filo e sistemando di sale e pepe. Eventualmente, versare un po' del liquido di cottura.

Nel frattempo mescolare, fino a ottenere un composto omogeneo, il burro morbido, gli albumi, la farina di castagne, lo zucchero e un pizzico di sale. Lasciare riposare in frigorifero per 2 ore. Spalmate uno strato sottile su un foglio di carta forno e infornate a 180 °C per 3/5 minuti. Rimuovere dal forno e lasciare raffreddare, in modo da ottenere dei pezzi di cialda croccante.

 

Impiattamento:

Disporre su di un piatto uno specchio di crema di cavolo nero. Con l'aiuto di un coppa-pasta mettere al centro il baccalà mantecato e terminare con i pinoli tostati e sbriciolati grossolanamente, l'uvetta precedentemente ammollata e la cialda croccante di castagna.

 

 

Share on Facebook
Please reload

RECENT POSTS
Please reload

SEARCH BY TAGS

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

ARCHIVE
Please reload

© 2016. Proudly created by Luca Bellavia for Gianluca Baratti.

info contatto giangi49@alice.it

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle